News

Polizze innovative per tutte le esigenze

Le offerte assicurative si stanno evolvendo con proposte innovative per proteggere ogni aspetto della vita, mettendo sempre più a disposizione strumenti digitali per interagire con le compagnie. Per esempio ci sono polizze per tutelarsi dalla perdita economica che può derivare dall’annullamento delle nozze o da problemi durante la luna di miele, ma anche formule dedicate alla salute che includono un check-up completo in base al genere e all’età, o soluzioni per il rimborso automatico in caso di ritardo del volo quando si viaggia.
Assicurare le spese per il matrimonio. Secondo i dati Istat in Italia convolano a nozze circa 200 mila coppie ogni anno e, ciascuna di loro, mediamente spende non meno di 15mila euro per abiti, bomboniere, cerimonia, luna di miele e tutto il resto. Visto che si tratta di un investimento notevole cominciano a nascere polizze connesse ai matrimoni grazie a cui, perlomeno, è possibile recuperare parte dei soldi spesi.

Ci sono per esempio assicurazioni che, nel caso uno dei due futuri sposi decida all’ultimo di annullare il grande evento, consentono di ottenere il rimborso delle spese sostenute per il recesso anticipato dai servizi già prenotati per la celebrazione: sono tutelati dalla polizza i costi legati a fotografo, location, ristorante, catering, torta nuziale, abiti, bomboniere, partecipazioni, fiori, auto noleggiata e artisti ingaggiati per l’intrattenimento. In questo caso occorre comunque prestare attenzione alle franchigie e alle eventuali esclusioni: quando l’annullamento è legato alla volontà di uno (o entrambi) gli assicurati, il rimborso potrebbe essere parziale. In genere c’è invece una copertura fino al 100% nel caso in cui la cerimonia venga cancellata per circostanze impreviste e indipendenti dalla volontà degli sposi, come l’impossibilità fisica di uno dei due partner di raggiungere il luogo delle celebrazioni, a seguito per esempio di gravi calamità naturali, o in caso di gravi infortuni, malattie o decessi, anche dei familiari più stretti.

Un’altra garanzia che si può avere è la responsabilità civile che tutela da tutte le richieste di risarcimento per danni involontariamente causati a terzi durante i festeggiamenti: attenzione però perché, in alcuni casi, non tutti i partecipanti sono inclusi; per esempio se le vittime dell’incidente sono i figli o i genitori della coppia, o gli sposi stessi, l’assicurazione potrebbe non risarcire. La garanzia R.c. copre anche eventuali danni accidentali causati alle cose, il che potrebbe essere importante se si sceglie una location come un castello o una dimora storica, dove le spese per riparare i danni potrebbero essere consistenti.

Poi c’è il viaggio di nozze: oltre alle tradizionali polizze viaggio offerte dalle compagnie, la coppia può chiedere alcune opzioni speciali, come quella per assicurare gli anelli nuziali, che rimborsa il valore delle fedi nel caso in cui queste dovessero essere rubate o smarrite durante la lune di miele.

Alcune compagnie prevedono anche una garanzia di assistenza alla persona che protegge gli sposi per i primi 12 mesi di unione e offre supporto in caso di malattie o infortuni, dalla consulenza specializzata telefonica sino all’invio di un medico nelle situazioni più gravi. È possibile tutelarsi anche dalla perdita del posto di lavoro a tempo indeterminato: qualora uno dei due coniugi venisse licenziato, continuerà a ricevere per alcuni mesi dall’assicurazione un contributo economico che può arrivare sino all’80% dell’ultimo stipendio. A ciò si aggiunge in alcuni casi anche l’assicurazione, sempre per il primo anno di matrimonio, per la casa.

Tra gli operatori specializzati in questo tipo di prodotti c’è Erv con il pacchetto speciale nozze che propone diverse coperture tra cui anche la responsabilità civile per il ricevimento (fino a 25 mila euro), e il rimborso per l’annullamento del matrimonio con un massimale fino a 20 mila euro. Oppure c’è Filo diretto Wedding, con cui è possibile assicurarsi contro la cancellazione della cerimonia, coprire gli invitati da eventuali danni che possono verificarsi, cautelarsi dagli inadempienti e dalle negligenze dei fornitori con la garanzia tutela legale, con la possibilità di aggiungere anche le coperture infortuni sposi, perdita lavoro e annullamento luna di miele.

Nell’ambito viaggi, una novità è Fizzy di Axa, un’assicurazione acquistabile su web e da mobile che indennizza in automatico se il volo ha più di due ore in ritardo, grazie alla tecnologia blockchain, che assicura l’inviolabilità dei dati e consente di calcolare l’entità del rimborso in anticipo. Non ci sono esclusioni: l’indennizzo non dipende dalla motivazione del ritardo, sia che si tratti di condizioni meteorologiche, di guasti agli aeromobili o problematiche aeroportuali. L’utente può acquistare l’assicurazione tramite il sito seguendo le istruzioni, in qualsiasi momento entro il limite di 15 giorni prima della partenza del volo. Da quel momento la polizza viene registrata su un circuito basato sul sistema blockchain Ethereum, che crea un contratto intelligente e che dopo aver memorizzato i dati gestisce autonomamente i pagamenti. Fizzy è un’assicurazione parametrica, dal momento che il costo si basa su un parametro, ovvero i dati storici dei voli aerei degli ultimi sette anni, attraverso l’utilizzo di algoritmi che agiscono tenendo conto di variabili quali il giorno del volo, l’orario o l’aeroporto di partenza. Attualmente la polizza copre le principali tratte europee e internazionali da e verso gli aeroporti di Milano Linate, Milano Malpensa, Bergamo Orio Al Serio, Roma Fiumicino e Roma Ciampino, per un totale di oltre 800 mila voli.

Per la salute un nuovo prodotto è Valeas di Nobis Filo diretto Assicurazioni, che consente di abbreviare i tempi d’attesa, scegliere la struttura ospedaliera in cui essere visitati e ottenere il rimborso delle spese sostenute. Nelle sue formule Valeas Top e Valeas Global, la polizza offre la garanzia Check-up, che permette di effettuare ogni due anni un set di esami diagnostici e di laboratorio, diversificati per genere e fasce d’età. È previsto anche il supporto di una centrale operativa, attiva 24 ore su 24 tutto l’anno, in modo da offrire un’assistenza continua e servizi come il consulto medico, l’invio di un dottore e la consegna dei farmaci a domicilio, il trasporto in ambulanza, il viaggio di un familiare in caso di ricovero all’estero e un servizio di baby sitting per minori.

Un altro servizio innovativo, lanciato di recente, è YOLO, un intermediario totalmente digitale: è una piattaforma online con cui è possibile attivare assicurazioni nelle aree viaggi, beni, persone e salute, per cui si paga in base all’utilizzo e in relazione a esigenze specifiche, per esempio un weekend al mare ma anche per attività sportive come una partita di tennis, tra le altre cose. È possibile stipulare le polizze direttamente via pc o smartphone, assicurandosi nel lungo o nel breve periodo, anche solo per un’ora o una settimana, grazie ad accordi di partnership con le principali compagnie.

Fonte Italia Oggi

19/06/2018