News

Semafori stradali con "countdown"

Lo scorso 19 dicembre sono entrate in vigore le disposizioni inserite nel Decreto del 27 aprile 2017 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che regolano l’omologazione del cosiddetto "countdown" (conto alla rovescia) per i semafori stradali.
Il dispositivo ha la funzione di contare i secondi che mancano allo spegnimento della relativa fase semaforica rossa, gialla o verde: il suo utilizzo dovrebbe evitare incidenti agli incroci o possibili tamponamenti per frenate non tempestive, dando la possibilità agli automobilisti di regolarsi se accelerare o rallentare alla vista del semaforo.
Il sistema è già ampiamente diffuso negli altri Paesi europei, mentre l’Italia si era fermata alla sperimentazione in alcune città durante il 2013.
Il legislatore ha stabilito che il conteggio dei secondi dovrà essere obbligatoriamente installato sia nei nuovi semafori che nel caso di ristrutturazione integrale (luci e controller) degli impianti esistenti; resta invece facoltativa e a discrezione dei Comuni (o dell’ente proprietario della strada) la modifica degli impianti già presenti e funzionanti.

01/02/2018