News

Nazionale italiana fuori dai mondiali: danno economico ingente

Può un evento sportivo incidere sul PIL di una nazione? Pare proprio di sì.
L'eliminazione della nazionale italiana di calcio ad opera degli svedesi, che sbarra la strada della partecipazione ai mondiali di Russia 2018, solo di sponsorizzazioni, diritti TV e premi FIFA comporterà al sistema calcistico una perdita attorno ai 100 milioni di €.
Il mancato viaggio in Russia a questo punto non può che provocare una svalutazione del brand Italia, con effetti pesanti sul piano degli incassi da sponsor e TV che valgono attualmente circa 70 milioni. Nel dettaglio, gli introiti commerciali della FIGC ammontano a 43 milioni su un fatturato totale di 174 milioni.
Un disastro sportivo, insomma, che non potrà non avere ricadute sul sistema Italia.

13/11/2017