News

Truffe assicurative online

In seguito alle segnalazioni di alcuni automobilisti che, nel corso di controlli di polizia, avevano scoperto di non avere alcuna copertura assicurativa, a loro dire, regolarmente sottoscritta e pagata, la squadra di Polizia Giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di Frosinone ha fatto scattare le indagini.
Nel frattempo anche l’Istituto di Vigilanza Assicurazioni segnala anomalie in merito. Le indagini hanno condotto a due campani, rispettivamente di 44 e 25 anni, che avevano creato un fantomatico sito web di intermediazione per polizze assicurative.
Gli ignari clienti stipulavano i contratti effettuando il pagamento del premio con ricariche post pay a favore di una agenzia assicurativa on line, facente capo ai due truffatori, che intascavano i proventi dei raggiri. I due finti brokers dovranno rispondere di esercizio abusivo di attività assicurativa contro il codice delle assicurazioni nonché di truffa aggravata.

22/09/2017